BODY OF TRUTH

BODY OF TRUTH

SCHEDA TECNICA

COMING SOON

Regia di Evelyn Schels
Genere: Arte Contemporanea
Anno: 2019
Paese: Israele, Germania e Svizzera
Durata: 92 minuti

Produzione:
NDI FILM GmbH, DokLab GmbH (Switzerland)

Distribuzione per l'Italia:
ZENIT DISTRIBUTION

SINOSSI

4 artiste donne, Marina Abramovic, Sigalit Landau, Shirin Neshat e Katharina Sieverding hanno fatto delle loro esperienza di guerra, violenza e soppressione, il loro lavoro, utilizzando la loro caratteristica più personale: il proprio corpo.
Le accompagniamo in un viaggio emotivo, rivivendo i conflitti che hanno plasmato la loro coscienza.
Le 4 donne provengono da culture diverse, le cui lotte incarnano i grandi conflitti del nostro tempo.

ARTISTE

Marina Abramovic (performance artist) una delle personalità più celebri e controverse dell’arte contemporanea, che con le sue opere ha rivoluzionato l’idea di performance mettendo alla prova il proprio corpo, i suoi limiti e le sue potenzialità di espressione.

Katharina Sieverding (fotografa) fa parte della generazione di artisti degli anni ’70 che ha rinnovato la fotografia come mezzo artistico autonomo, veicolando così la propria idea di immagine. Vita e morte, speranza politica, intolleranza e potere, frustrazione sociale ed economica, ecologia sono alcuni dei temi della sua prolifica produzione artistica.

Shirin Neshat (Fotografa e videoartista) premiata alla Biennale di Venezia del 1999, si è imposta a livello internazionale come una delle artiste contemporanee più rappresentative nell'esplorare la complessità delle condizioni sociali all'interno della cultura islamica, rivolgendo uno sguardo particolare al ruolo che qui la donna ricopre.

Sigalit Landau (performance artist) nelle sue opere mette in scena delle narrazioni che documentano o presuppongono o prefigurano un’azione. Un mondo poetico capace di promuovere nella sua multimedialità, come auspica l’artista, “nuove realtà emotive”, un’idea dell’arte come presa diretta sulla vita. Landau ha rappresentato Israele alla Mostra Internazionale d’Arte Biennale nel 1997 e nel 2011, e ha partecipato a numerose mostre internazionali tra cui Documenta X, Kassel, 1997 e l’Armory Show, New York 2005.

GALLERY

In catalogo